Valentino Rossi è stato ritenuto idoneo dal centro medico di Aragon: sarà della gara

Per Valentino Rossi idoneità ricevuta anche dal centro medico del circuito di Aragon: a poco più di 20 giorni dall’incidente che lo ha visto protagonista suo malgrado, il pilota di Tavullia torna a correre.

Per il momento prenderà parte alle libere del circuito spagnolo: tornare dopo tre settimane soltanto con una frattura a tibia e perone è quasi un miracolo, ma il “Dottore” (insieme ai suoi veri dottori) ce l’ha messa davvero tutta.

Il semaforo verde è arrivato appunto anche dal centro medico del Gp iberico, dopo l’idoneità acquisita dallo staff italiano una volta effettuati i test due giorni fa a Misano. Dopo le libere si saprà definitivamente se Valentino potrà davvero essere della gara.

Ovviamente non possiamo che essere ottimisti: il Mondiale, nonostante questo brusco stop, per il centauro emiliano è ancora incredibilmente aperto. I punti di distacco da Marquez sono 42: il divario c’è, ma non è insormontabile. Anche per questo servirà un altro miracolo, ma VR46 ci ha abituato a questo e molto altro.

Staremo a vedere cosa accadrà domani, ma l’augurio è che il Dottore torni in sella alla sua Yamaha e dia di nuovo filo da torcere agli avversari.

Speciale Offerta FIFA 18