Milan, arrivano conferme sull’infortunio di Kalinic

Ieri sera il Milan ha perso 2-0 a San Siro contro una Roma cinica e spietata: i rossoneri hanno forse giocato anche meglio dei giallorossi, ma alla fine i tre punti li ha portati a casa Di Francesco.

Montella, oltre alle polemiche per la terza sconfitta in campionato dopo sette giornate, deve fare i conti anche con i problemi fisici di Nikola Kalinic: l’attaccante croato è uscito malconcio dal match contro i capitolini. Anzi, in verità era già entrato nella sfida non al meglio delle sue possibilità.

Così infatti quest’oggi ha parlato il ct della Croazia Cacic: “Nikola oggi si sottoporrà a Milano a degli esami, se non ci saranno problemi con i suoi adduttori si unirà a noi. Domenica ha dovuto prendere degli antidolorifici per giocare contro la Roma, ho parlato con lui dopo la partita. La nostra equipe medica è in costante contatto con lo staff del Milan. Al momento Nikola è da considerare in dubbio”.

Non è detto quindi che l’ex Fiorentina riuscirà a rispondere alla chiamata della sua Nazionale: oggi gli accertamenti medici dello staff sanitario del Milan hanno confermato questo problema agli adduttori. Quindi con ogni probabilità darà forfait contro Finlandia e Ucraina.