Inter, l’infortunio di Joao Cancelo potrebbe essere più grave del previsto: le ultime.

Non arrivano buone notizie dal ritiro della nazionale portoghese, dove si trova in questo momento Joao Cancelo. Il difensore lusitano, acquistato dall’Inter pochi giorni fa, si è infortunato ieri durante un allenamento insieme ai suoi compagni.

E stando a quanto riporta Telelombardia sembra proprio che il problema occorso al terzino nerazzurro sia più grave del previsto: secondo l’emittente potrebbe anche trattarsi di lesione al legamento collaterale del ginocchio destro. Con un rientro che non potrebbe avvenire prima di novembre.

Una vera doccia fredda per tutto l’ambiente interista e per i tifosi. Non c’è però nulla di certo al momento: Cancelo dovrà ripetere fra due settimane una nuova risonanza magnetica per capire definitivamente le sue condizioni. In prestito dal Valencia ma con un obbligo a 35 milioni, questa proprio non ci voleva per il fluidificante dell’Inter.

 

Si vuole a tutti i costi evitare che il problema riguardi il crociato, ma le voci che giungono dal Portogallo sono tutto tranne che confortanti. Ecco il comunicato della federazione portoghese rilasciate ieri: “Durante l’allenamento di oggi a Soccer City ha subito un infortunio. Dopo gli esami medici è stato ritenuto inadatto per le prossime gare e così ha lasciato il ritiro. Ricardo Pereira, laterale del Porto, è stato chiamato per integrare la rosa per le gare con Isole Faroer e Ungheria“.