Fiorentina, l’infortunio di Gil Dias lo terrà fuori dai campi per un po’: i dettagli

Si sa che purtroppo le Nazionali a volte possono restituire giocatori infortunati ai loro club di appartenenza: succede ad ogni “sosta” dedicata ad amichevoli o partite di qualificazioni ai Mondiali. Questa volta la sfortuna ha colpito Gil Dias e la Fiorentina.

L’esterno offensivo viola, che in questa prima parte di stagione aveva ben impressionato (portando anche diversi bonus in ottica fantacalcio), si è infortunato durante il match tra Bosnia e Portogallo valevole per le qualificazioni ai prossimi Europei Under 21.

Gil Dias si è procurato una frattura composta di un dito del piede destro: i tempi di recupero sono tutti da valutare, ma il rischio che il calciatore debba stare fermo ai box per un po’ di tempo c’è. Ecco il comunicato della società toscana: “ACF Fiorentina comunica che il calciatore Gil Dias, nel corso della partita Bosnia-Portogallo, valida per le qualificazioni agli Europei Under 21, a seguito di uno scontro di gioco ha riportato una frattura composta della falange prossimale del quinto dito del piede sinistro. Il calciatore farà rientro oggi a Firenze e inizierà le terapie del caso. Le sue condizioni verranno rivalutate nei prossimi giorni“.

Una brutta tegola per Pioli, che sul giocatore lusitano punta molto e ora sarà costretto a non poterlo schierare per un po’ di tempo.