L’Italia ieri sera si è qualificata ai playoff dei Mondiali, vediamo le avversarie che potrebbero incontrare gli azzurri

L’obiettivo che il ct Ventura e la federazione italiana intera si era prefissata prima dell’inizio del girone di qualificazione, è stato raggiunto ieri sera: la Nazionale ha strappato un posto da testa di serie per i playoff dei Mondiali russi.

Fra una settimana esatta, martedì 17, si terrà il sorteggio: gli azzurri sicuramente giocheranno la gara di ritorno in casa, un vantaggio non da poco. Ma andiamo a vedere quali saranno le possibili avversarie dell’Italia.

Intanto Buffon & Co. riescono ad evitare la Croazia: anche la nazionale di Modric e compagni, vincendo contro l’Ucraina, sono riusciti ad assicurarsi la testa di serie. Stesso discorso per una tra Portogallo e Svizzera, ma anche per la Danimarca.

Dunque le nostre avversarie più probabilmente saranno una tra Grecia (che deve vincere questa sera contro Gibilterra per partecipare ai playoff), Irlanda, Irlanda del Nord e Svezia. Quest’ultima potrebbe addirittura ritrovarsi al primo posto, in caso di contemporanea sconfitta o pareggio della Francia contro la Bielorussia. In questo ultimo improbabile caso i transalpini farebbero scalare la Danimarca in seconda fascia.

E’ stata invece eliminata la Slovacchia di Hamsik, peggiore seconda dei nove gironi europei. Per il momento si sono qualificate solo 17 sulle 32 squadre che giocheranno il Mondiale in Russia: Russia, Brasile, Iran, Giappone, Messico, Belgio, Corea del Sud, Arabia Saudita, Germania, Inghilterra, Spagna, Nigeria, Costa Rica, Polonia Egitto, Islanda e Serbia.