Napoli-Feyenoord probabili formazioni: le scelte di Sarri e Van Bronckhorst

Questa sera Napoli e Feyenoord si affronteranno nella seconda giornata di Champions League del girone F. Entrambe le squadre hanno per la prima partita giocata dunque si ritrovano al fondo della classifica con zero punti. Se per gli olandesi non era facile spuntarla contro il Manchester City, la sconfitta degli azzurri contro un più abbordabile Shakhtar è arrivata come una doccia fredda.

Tuttavia in campionato i ragazzi di Sarri stanno viaggiando a velocità altissima e condividono con la Juventus la testa della Classifica: insomma ci sono tutti gli elementi per far dimenticare lo scivolone contro il club ucraino.

Non c’è però da sottovalutare il Feyenoord, che a detta di molti in questo avvio di stagione è stato anche piuttosto sfortunato, raccogliendo meno di quello che ha mostrato in campo nel concreto.

Forse non si tratta ancora di una delle sfide decisive in assoluto della stagione, tuttavia perdere contro gli olandesi andrebbe davvero a complicare non poco il cammino europeo di Mertens e compagni. Anche perché poi, dietro l’angolo, c’è il City di Guardiola, che difficilmente farà sconti.

Contro il Feyenoord, comunque ci sarà anche la – fondamentale, per Sarri – spinta del San Paolo. Vediamo allora come hanno intenzione di piazzare in campo le due squadre i rispettivi allenatori.

Napoli-Feyenoord probabili formazioni: emergenza in difesa per Van Bronckhorst, Jorginho regista affiancato da Allan

Qui Napoli – Lo sappiamo, la questione che sta tenendo banco in casa Azzurri è quella legata all’infortunio di Milik. Un poker di mesi di stop per lo sfortunato attaccante e un tridente da gestire in maniera diversa per Sarri.

Tuttavia non si può parlare di emergenza. Infatti – insieme ad un Mertens in modalità “Genio della Lampada” e con un Insigne guizzante – c’è sempre Callejon, che si è fatto sempre trovare pronto nel momento del bisogno ed è – a detta dello stesso Sarri – una garanzia più che una riserva.

Anche in difesa non dovrebbero esserci sorprese: schieramento a 4 con Albiol e Koulibaly centrali, Hysaj sulla destra e Ghoulam a sinistra. Tra i pali c’è sempre Reina (anche dopo le accuse per il gol preso sul suo palo contro la SPAL).

Sarri, come al solito, dovrebbe concedersi un po’ di turnover a centrocampo: detto ciò Jorginho dovrebbe avere una maglia da titolare in veste di regista, con a destra Allan. Intoccabile anche capitan Hamsik, al limite da sostituire verso la tre-quarti di gara.

Qui Feyenoord – Anche Van Bronckhorst dovrebbe optare per il 4-3-3, che tuttavia non ha dato grossi risultati contro il Manchester City. Indubbiamente il mister degli olandesi deve fare i conti anche con qualche assenza in più: indisponibili infatti Vermeer e N. Jorgensen, mentre Nieuwkoop e Van Beek lottano con qualche acciacco.

In porta dunque novità Brad Jones, così come Diks dovrebbe essersi guadagnato un posto dal 1′ come terzino destro. Sulla sinistra invece c’è Nelom. Coppia centrale formata da Botteghin e Van der Heijden.

Davanti alla difesa c’è capitan El Ahmadi, affiancato da Vilhena sulla destra (con trazione anteriore pronto per incursioni in avanti) e Tapia sulla sinistra (meno offensivo e più incontrista).

In attacco qualche ballottaggio ma ai lati del tridente dovrebbero spuntarla Berghuis e Boetius. Il ruolo di punta centrale invece dovrebbe essere quasi certamente di Vente.

Ecco le probabili formazioni di Napoli-Feyenoord aggiornate in tempo reale:

NAPOLI (4-3-3): 25 Reina; 23 Hysaj, 33 Albiol, 26 Koulibaly, 31 Ghoulam; 5 Allan, 8 Jorginho, 17 Hamsik; 7 Callejon, 14 Mertens, 24 L. Insigne. Allenatore: Maurizio Sarri.

FEYENOORD (4-3-3): 25 Jones; 17 Diks, 33 Botteghin, 6 Van der Heijden, 18 Nelom; 10 Vilhena, 8 El Ahmadi, 20 Tapia; 19 Berghuis, 34 Vente, 7 Boetius. Allenatore: Giovanni Van Bronckhorst.

Speciale Offerta FIFA 18