Atletico Madrid, è arrivato il rinnovo di Simeone: biennale fino al 2020.

Diego Pablo Simeone e l’Atletico Madrid, ovvero un matrimonio che andrà avanti ancora per almeno due anni: è infatti notizia di pochi minuti fa la firma del rinnovo contrattuale con cui il tecnico argentino prolunga il suo rapporto con i colchoneros attraverso un biennale fino al 2020.

La proprietà spagnola ha voluto blindare il proprio allenatore, che sulla panchina madrilena ha vinto una Liga, una coppa del Re, una Supercoppa di Spagna, una Europa League e anche una Supercoppa Europea. Insomma, uno score di tutto rispetto per un allenatore vincente, che non è riuscito solo nell’impresa di conquistare la Champions League (persa due volte in finale contro i cugini del Real).

L’arrivo di Spalletti all’Inter ha raffreddato ogni ipotesi di un arrivo a Milano del Cholo, che però con questa firma si toglie definitivamente dal mercato degli allenatori per provare di nuovo a vincere con i colori dell’Atletico.

Atletico Madrid, ora Simeone proverà a battere Barcellona e Real Madrid.

Negli ultimi anni, complice anche la sfortuna in occasione delle due finali di Champions perse contro il Real, l’Atletico non ha vinto nulla. Essendosi concentrati maggiormente sulla massima competizione europea, i colchoneros hanno un po’ deluso in Liga (l’ultima è stata vinta nel 2014).

Questo rinnovo però vuole essere il primo paletto per un nuovo ciclo di vittorie dell’Atletico con in panchina Simeone. E’ questo quello che vogliono tutti i tifosi biancorossi, che nel corso di questi anni hanno sempre mostrato grande affetto nei confronti del loro allenatore.

Staremo a vedere se già da quest’anno, complice il disorientamento del Barcellona dopo la partenza di Neymar e il mancato arrivo di Coutinho, l’Atletico riuscirà a tornare a vincere.

Speciale Offerta FIFA 18