Bonucci vuole tornare alla Juve? Ecco le condizioni poste dal club

20

Tuttosport ha pubblicato un’interessante analisi su quello che sarebbe un clamoroso colpo di mercato: Bonucci, 12 mesi dopo il suo trasferimento al Milan, potrebbe tornare alla Juventus su sua stessa richiesta.

Diverse le ragioni che hanno spinto il difensore della Nazionale a spingere per il trasferimento, una su tutte la presenza della sua famiglia a Torino. Ma il quotidiano ha parlato di due condizioni imposte dalla Juventus al giocatore affinché possa tornare da protagonista all’Allianz Stadium.

La prima riguarda l’ingaggio: Bonucci dovrà ridursi il faraonico stipendio da 7.5 milioni di euro annui (10 milioni con bonus) se vuole tornare in bianconero. L’altra è di carattere ambientale, posto che con Allegri e alcuni compagni di spogliatoio sembra sia scoppiata la pace: il centrale dovrà chiedere scusa alla tifoseria juventina per l’esultanza ritenuta provocatoria dopo il suo gol segnato proprio allo Stadium con la maglia del Milan.